• user notice: The custom_breadcrumbs_nodeapi() function called token replacement with an array rather than a string for $text in /var/www/leav.versailles.archi.fr/app/web/sites/all/modules/contrib/token/token.module on line 263.
  • user notice: The custom_breadcrumbs_nodeapi() function called token replacement with an array rather than a string for $text in /var/www/leav.versailles.archi.fr/app/web/sites/all/modules/contrib/token/token.module on line 263.

SINTESI ASTRATTA. Espansioni e risonanze dell’arte astratta in Italia, 1930-1960

2021

SINTESI ASTRATTA. Espansioni e risonanze dell’arte astratta in Italia, 1930-1960

SINTESI ASTRATTA. Espansioni e risonanze dell’arte astratta in Italia, 1930-1960
Colloque
du mercredi 13 octobre 2021
au jeudi 14 octobre 2021

Le giornate di studio promosse dal Centro di Ricerca sull’Arte Astratta in Italia (CRA.IT), intitolate “Sintesi astratta. Espansioni e risonanze dell’arte astratta in Italia, 1930-1960”, vogliono essere un’occasione di confronto su alcune tematiche legate alla trasversalità connaturata all’astrattismo. Attraverso la definizione di “sintesi astratta” si intende indagare in quale misura l’utilizzo e l’interpretazione del “vocabolario” astratto siano stati funzionali a creare un ponte tra le discipline e a costituire un valido pretesto per ripensare alla “natura” delle stesse. L’intenzione è quella di alimentare confronti e approfondire metodi o approcci di studio incentrati su alcuni aspetti emblematici legati ai ruoli, alle funzioni, alle espressioni e ai processi dell’arte astratta. L’arco cronologico individuato prende origine dalle peculiarità dell’astrattismo in Italia durante gli anni trenta per considerare il suo sviluppo negli anni cinquanta. Il confronto muoverà a partire dal ruolo e dalle formulazioni che l’astrattismo ha avuto, fin dalle origini, nel campo delle arti visive, al fine di verificare in quale misura tale apporto sia stato determinante al rinnovamento espressivo di altre discipline, a cominciare dall’ambito architettonico e progettuale.

 

Annalisa Viati Navone y présente le 13 octobre la communication suivante : “À la recherche d’une intégration des arts. André Bloc e la rivista Aujourd’hui Art et architecture (1955-1967)".

 

Lieu : Université catholique, Milan.

Document(s) lié(s)